top of page

Nancy Sandler Bass

New York

Aprile 2023


Le parole di Georgia O’Keefe"I found I could say things with color and shapes that I couldn’t say any other way–things I had no words for", rappresentano bene Nancy Sandler Bass, un'artista newyorkese che siamo orgogliosi di aver ospitato in residenza al Palmerino. Nancy dipinge da sempre, appena toccati pennello e colori ha capito di aver trovato tutto ciò di cui aveva bisogno. La pittura è stato il suo primo grande amore.


Cresciuta immersa nelle spiagge e nelle distese spettacolari del'East End di Long Island, il paesaggio è sempre stato uno dei soggetti principali dei suoi lavori, ma come spiega eloquentemente l'artista, in realtà è stata la pratica nella ritrattistica a formarla. Paesaggi e ritratti per lei sono lo stesso. E' ispirata dalle forme, dalla capacità di un corpo di muoversi ed abitare uno spazio e dal modo dello spazio di reagire ai corpi e la loro espressione di umanità.



Dipingere per Nancy è un processo molto intimo. Nei suoi lavori cerca di rappresentare qualcosa che possa toccare tutti i fruitori, un’emozione universalmente condivisibile. La percezione di un paesaggio, inevitabilmente effimera e passeggera, attraverso la pittura diviene accessibile e comprensibile a tutti senza bisogno di parole. Nancy cerca una connessione emotiva automatica con il suo pubblico, il suo scopo non è la realizzazione di un prodotto mercificabile. Ha scelto il Palmerino per la grazia, la bellezza ed il calore che le trasmettevano, qualità che trova rare e che le permettono di aprirsi alla propria creatività sentendosi a casa.





Commentaires

Les commentaires n'ont pas pu être chargés.
Il semble qu'un problème technique est survenu. Veuillez essayer de vous reconnecter ou d'actualiser la page.
bottom of page