top of page
DJI_0788.JPG

Il luogo

L’atmosfera che si respira al Palmerino deriva dai suoi oltre 600 anni di storia e dalle numerose vite che vi sono succedute. L’ arte nel periodo rinascimentale con i suoi proprietari coinvolti nella costruzione dell’Opera del Duomo e poi orafi e scultori alla corte medicea, ma anche luogo di ritiro per lo studio e il pensiero quando è stato piccolo monastero nel 700. Più recentemente agli inizi del 900 la casa e il giardino hanno accolto intellettuali e artisti di tutto il mondo attirati dalla presenza dell’allora proprietaria la scrittrice inglese Vernon Lee. Questo “Genius Loci” è stato preservato anche dalla famiglia Angeli, i pittori Federigo e Lola Costa e i loro discendenti oggi, che attraverso l’associazione ne tramandano le sue tradizioni.

giardino enclose.jpg

Pensati come stanze verdi, fiorite e profumate che si trasformano nelle varie stagioni 

Photo 03B Alternative.jpg

Luoghi domestici e riservati dove ritrovare tempo e spazi propri senza sentirsi soli

L’armonia con la natura e le sue tradizioni rinnovate in uno spirito contemporaneo

Una posizione unica a un passo dalle città di Firenze e di Fiesole, situata su antichi cammini e bellissime passeggiate

bottom of page