top of page

Maurice Baring

Maurice Baring (1874 - 1945) fu uno studioso, scrittore, drammaturgo, romanziere e giornalista inglese.

Fu corrispondente di guerra, con una particolare conoscenza della Russia e durante la prima guerra mondiale prestò servizio nell'Intelligence Corps e nel Royal Flying Corps. Durante la sua carriera di scrittore, prima della guerra, scrisse libri di viaggio, drammi politici e anche testi sulla cultura e storia Russa. Dopo la guerra iniziò scrivere a tempo pieno. Era noto in tutti i circoli sociali e intellettuali inglesi, inclusi i Cambridge Apostles e la Coterie, dove strinse rapporti di amicizia con molti dei grandi pensatori suoi contemporanei, come Ethyl Smyth ed Enid Bagnold.

Fu amico di lunga data anche di Vernon Lee, affermando che "Vernon Lee era ed è di gran lunga la persona più intelligente che abbia mai incontrato in vita mia, la persona con la cultura più vasta e rara". (Gardner 1). Vernon Lee invece dedicò a Baring il suo terzo e ultimo libro di narrativa bizzarra, "Per Maurice: Cinque storie improbabili", pubblicato nel 1927. Vernon Lee aveva un "affetto molto vero" per Maurice che durò fino alla sua morte. (Gunn 1).

Comentarii


bottom of page