top of page

'Intarsi Danteschi': 'Vita nova' e 'Comedia' nella cultura anglo-americana dell'Ottocento a Firenze


Dante e Beatrice di Henry Holiday alla Walker Art Gallery di Liverpool


A cura di Serena Cenni ed Elisa Bizzotto, la realizzazione degli atti del convegno promosso insieme al Consiglio Regionale della Toscana e a The Florence British Institute con il patrocinio del Gabinetto G.P. Vieusseux, sarà l’ultimo atto dell’evento realizzato nel 2021 anno in cui si celebrava il settecentenario dalla morte di Dante Alighieri. Un importante traguardo per continuare la fruttuosa collaborazione con queste istituzioni e per poter dare visibilità e memoria agli importanti contributi dei 15 studiosi che hanno partecipato al convegno dello scorso Ottobre penalizzato certo dalla impossibilità di partecipare in presenza. Per la prima volta con il convegno si è infatti indagato sugli influssi e l’ispirazione che Dante ha suscitato nelle opere letterarie dei primi poeti romantici inglesi e americani, o nelle trasmigrazioni artistiche delle opere dei Preraffaeliti del fin de siècle, come anche sui risvolti delle traduzioni e il collezionismo delle edizioni dantesche dell’epoca.


Il volume è in corso di editing e verrà pubblicato nel prossimo 2022






Bình luận


bottom of page