top of page
Autoritrato2crop_edited.jpg

Federigo Angeli e il suo Novecento

 

a cura di Marco Moretti

12 -24 Ottobre 2009

Palazzo Panciatichi

via Cavour 4,  Firenze

Contemporaneamente alla mostra di Palazzo Davanzati, incentrata sull’attività della pittura dall’antico svolta dalla bottega dei tre fratelli Angeli, questa esposizione documenta invece la pittura di Federigo Angeli (1891-1952) svolta a margine di quell’attività che lo vide abilissimo copista, pittore ‘neorinascimentale’ e restauratore, riconosciuto tra gli addetti come “mani d’oro”. L’ esigenza intima ed intimistica di fare una pittura in cui esprimere sentimenti derivati dalla poesia del vero, fu una necessità che Federigo avvertì per tutta la vita, ma che per sua stessa volontà rimarrà scrupolosamente circoscritta alla sfera di casa.

 

Si tratta di un cospicuo numero di opere - ritratti, figure, paesaggi, nature morte - che rispecchiano un naturalismo indagato con straordinaria capacità di mestiere, al cui ritorno, dopo la ventata delle avanguardie, avevano concorso riviste come “Valori Plastici” e artisti come de Chirico e Morandi, ma anche ex futuristi di punta come Carrà, Severini, Soffici. E, sotto l’insegna di quel ritorno, si era mossa negli anni tra le due guerre la ricerca del vero nell’ambito della tradizione.

L’opera di Federigo Angeli rivela uno spirito artistico non solo aggiornato al proprio tempo, ma per certi versi anche precursore di quella pura realtà oggettiva rivendicata nel 1947 dal gruppo “Pittori Moderni della Realtà” come “fonte prima ed eterna della pittura”. Pittura che fin dagli anni venti, Angeli aveva espresso magistralmente attraverso le tecniche antiche e la luminosità delle tempere, a lui così familiari anche per la sua intensa, iniziale attività di restauratore e pittore neo–rinascimentale.

A Federigo Angeli che giovanissimo, partecipò al restauro delle decorazioni murali di Palazzo Davanzati, divenendo insieme con i fratelli, uno dei principali divulgatori oltreoceano dello stile “fiorentino”, è anche dedicata la Mostra:

 

Federigo e la Bottega degli Angeli, Palazzo Davanzati tra realtà e sogno

Firenze, Museo di Palazzo Davanzati

23 Ottobre 2009 - 17 gennaio 2010

Ministero dei Beni Culturali, Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico,

Artistico, Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze

Museo di Palazzo Davanzati

con la collaborazione della New York University - Villa La Pietra - Firenze

bottom of page