top of page

MANIPOLARE I TESSUTI. Dal macramè al pouring: tecniche di decorazione

Dal 16 al 25 maggio
Spazio NOTA, via dei Serragli 104


Questa borsa di studio, aperta a chiunque voglia candidarsi, è curata da Camilla Di Biagio e si ispira a Vittoria Morelli (1896-1931), pittrice e modellista del Novecento. È previsto un laboratorio pratico dalla durata di 40 ore sulla decorazione e manipolazione di stoffe presso lo Spazio NOTA, un centro per fashion designer e modellisti sostenuto dalla Fondazione CR Firenze e gestito all'Associazione Osservatorio dei Mestieri d’Arte. Temi del corso: antiche tecniche artigianali per la manipolazione di stoffe e materiali attraverso stampe, macramè, tintura ecologica ed effetti patchwork. Il programma prevede la partecipazione di cinque artigiani ospiti: Elif Malkoclar, Duccio Mazzanti, Camilla Di Biagio, Luca Parenti e Stefania Pelliccia.


L'evento fa parte di "Sguardi d'Oltrarno 2022", organizzato dal British Institute of Florence e dall'Associazione Culturale Il Palmerino, è reso possibile grazie a un finanziamento dell'AWA Legacy Fund.



Commentaires


bottom of page